Scelta Cookie
Newsletter
Rimani aggiornato e iscriviti alla newsletter
Registrati alla newsletter
ItalianoEnglish

Marco ed il suo amico CINO

Il Monconcino
Ecco un'altra testimonianza di come le difficoltà si possono superare. Grazie Marco per aver condiviso con noi le tue emozioni.
 
Ciao sono Marco, un ragazzo di 11 anni nato con una malformazione all’avambraccio destro.  
All’età di sei mesi mi è stata applicata la mia prima protesi,a cui ancora oggi sono affezionato, infatti dentro si trova il mio migliore amico”CINO”, che come potete vedere dalla foto è simpaticissimo,ma se viene disturbato in qualche modo può diventare un arma letale.
Fin da bambino i miei amici, o altri bambini mi facevano la stessa domanda: COSA TI SEI FATTO AL BRACCIO? 
Sinceramente neanche io riuscivo a spiegarlo a parole mie, quindi mi sono affidato alle parole che mi dissero i miei genitori “ cioè che ero nato senza un pezzo di avambraccio”.
 Ho condiviso gran parte della mia vita con l’idea di avere un” braccino” e sinceramente non vi ho mai dato tanto peso; ma, questa estate guardando dei video che mi riprendevano nel fare acrobazie sul letto ho preso coscienza di me. Mi paralizzai perché per la prima volta mi sono visto con occhi diversi. La cosa mi ha sconcertato ma, per fortuna mi sono ricordato di un episodio allegro che mi è successo all’età di cique anni.
Ero sulla spiaggia e stavo entrando in acqua, quando una palla lanciata da alcuni ragazzi colpi il braccino (protesi) che volò via ad 1 metro di distanza. 
Quei poveri ragazzi erano convinti di avermi staccato il braccio. Io con aria indifferente ho ripreso il braccino come se nulla fosse e me ne sono andato via.
Da due anni porto  una protesi mioelettrica e devo dire che mi sta  aiutando tantissimo nella mia vita quotidiana, in tutti quei piccoli gesti che con una mano sola avrei difficoltà a compiere.
 
COMUNQUE  avere una protesi non vuol dire rinchiudersi in se stessi, ma condividere il proprio problema con gli altri, infatti IO gioco a calcio,nuoto,gioco  con i miei amici a palla canestro,snowboard e bowling.  
Immagini correlate
Marco che fa Snow
Marco a sei mesi
Marco a sei mesi
Marco che gioca a calcio

Slogan

"Dopo il verbo “amare” il verbo “aiutare” è il più bello del mondo"
 

I numeri del nostro Centro Ortopedico

Anni di attività
20
Persone aiutate
12312
..di cui bambini
8618

Mappa

Orari di Apertura



Siamo aperti dal Lunedì al Venerdì (Sabato chiuso)
dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e dalle ore 14:00 alle ore 18:30
Per esigenze specifiche, riceviamo solo su appuntamento. 

Via Pomini 92, 21050 Marnate(VA) 
Telefono: 0331 502909  - Fax: 0331 483949
Emailinfo@centroessedi.it
P.IVA: 02521320123
Privacy e Cookie Policy